Home » Case Study » Studi consolidati » Identificazione Animale

Identificazione Animale

Rispetto agli altri metodi utilizzati per l’identificazione degli animali (marca auricolare, tatuaggio, passaporto cartaceo), con l’applicazione dei TAG tutte le informazioni necessarie sono residenti anche sui capi di bestiame e, grazie all’emissione di onde elettromagnetiche a bassa frequenza del tutto innocue, risultano accessibili ovunque si trovi l’animale.

Le etichette possono contenere le informazioni indispensabili a garantire la qualità del capo come ad esempio:
• Codice dell’animale;
• Dati anagrafici (passaporto);
• Aziende presso le quali il capo è transitato;
• Controlli veterinari a cui l’animale è stato sottoposto
• Trattamenti subiti.

Con i metodi tradizionali è possibile che si verifichino ritardi nella comunicazione e nell’iscrizione di un capo nella Banca Dati Nazionale.
Con i sistemi RFID, invece, tutte le informazioni possono essere inserite in tempo reale.

Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire

Creative Commons License
Identificazione Animale by Corrado Patierno is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.rfiditalia.eu.

You must be logged in to post a comment.