Inventario

Una corretta gestione dei beni aziendali è fondamentale per qualsiasi azienda.

La valorizzazione del proprio patrimonio, l’adeguamento e l’osservanza delle indicazioni del legislatore, impone lo sviluppo di una più moderna ed aggiornata gestione dei beni interni e rappresenta un passo essenziale verso un’amministrazione efficiente ed integrata delle risorse a disposizione.

La necessità di adeguarsi alle norme legislative vigenti “DPR n°254 del 04/09/02 e Circolare 42 della Ragioneria generale dello Stato del 30/12/04”, legata all’esigenza di procedere all’effettuazione di una rilevazione del patrimonio di beni esistente per conoscere l’effettivo patrimonio mobiliare a disposizione, nonché il bisogno di conoscere dove questo patrimonio è allocato, richiede un sistema gestionale che rilevi le modificazioni attinenti la gestione finanziaria e mobiliare.

Sono varie le realtà che hanno utilizzato la tecnologia RFiD per gestire i propri beni, a tal fine citiamo uno dei più importanti:

Presidenza del consiglio dei Ministri

Il sistema è composto da alcuni elementi principali:

  1. i TAG: etichette intelligenti, applicate direttamente sui beni aziendali.
  2. il lettore palmare: è lo strumento necessario per il dialogo con il TAG.
  3. la stampante: par stampare i codici numerici (numero di inventario) sui tag al fine di inventariare anche a vista e per poter applicare correttamente il transponder battezzato con il bene.
  4. una applicazione database che si occupa anche di fare da Join con il CRM aziendale.

PalmarePalmare

Creative Commons License
Inventario by Corrado Patierno is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.rfiditalia.eu.

You must be logged in to post a comment.