Home » Case Study » Studi consolidati » Sicurezza

Sicurezza

L’RFID può essere impiegata quando è necessario avere la certezza che una macchina in lavoro non comprometta la sicurezza degli operatori che l’assistono entro un certo raggio.Una macchina che richiede la protezione dell’operatore può essere controllata in base alla presenza dell’operatore autorizzato o arrestare il suo funzionamento se nell’area si avvicina un operatore estraneo o non autorizzato.

Un’antenna posta sopra l’area interessata dalla macchina protegge l’area in cui un operatore munito di un TAG autorizzato si trova arrestandone il funzionamento in caso di pericolo per l’avvicinarsi di altro non autorizzato.

Sicurezza nell’area di lavoro in linea
Bracci di robot o altre attrezzature che operano con sbracci pericolosi per l’ambiente circostante possono essere controllate da un’antenna posta sopra l’area interessata dalla macchina e da TAG posti sugli indumenti di lavoro degli operatori circostanti.

L’integrazione dei chip a radiofrequenza, in piattaforme avanzate di analisi dei dati ha come obiettivo la realizzazione di nuovi sistemi di gestione della sicurezza. L’abbinamento della tecnologia RFID con le capacità di strutturazione e analisi automatica dei dati permetteranno la realizzazione di soluzioni in campi applicativi come la sicurezza fisica nei luoghi pubblici, la prevenzione di furti (per esempio dei bagagli negli aeroporti), il controllo dei beni culturali, la market intelligence in tempo reale ed altri ancora.

Creative Commons License
Sicurezza by Corrado Patierno is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.rfiditalia.eu.

You must be logged in to post a comment.